Villaelisa soverato - Villa Elisa Soverato

Villa Elisa Soverato
Ambulatorio di Ortopedia

L’ambulatorio di ortopedia di Villa Elisa Soverato si avvale della professionalità della dottoressa Silvia Giordani e del dottor Gabriele Galli.

Entrambi chirurghi ortopedici, i due specialisti offrono consulenze altamente specializzate nel campo dell’ortopedia con particolare riguardo alla chirurgia della mano, alla microchirurgia ricostruttiva e alle patologie degenerative delle articolazioni

Chirurgia dell’arto Superiore

L’ambulatorio è affidato alla dottoressa Silvia Giordani, ortopedico specializzato in chirurgia dell’arto superiore, chirurgia della mano e microchirurgia ricostruttiva, e chirurgia del piede. Con alle spalle esperienze formative realizzate negli USA (Miami Hand Center) e in Gran Bretagna (Pulvertaft Hand Centre), un’attività scientifica e di ricerca sviluppata in diverse pubblicazioni e una casistica che conta oltre 2000 interventi chirurgici, la dottoressa Giordani ha messo a servizio dei pazienti calabresi il suo alto profilo professionale e la sua chirurgia superspecialistica dedicata alle patologie che riguardano tendini, articolazioni del polso e del gomito fino ad arrivare all’articolazione della spalla.

Ambulatorio di Ortopedia

Accanto la cura delle più conosciute patologie come quella legata alla sindrome del tunnel carpale, il dito a scatto e il Morbo di De Quervein, nell’ambulatorio della dottoressa Giordani sarà possibile curare le varie forme di artrosi e il Morbo di Dupuytren.

Sarà inoltre possibile sottoporsi, per la cura di alcune patologie come quella del il dito a scatto e il Morbo di Dupuytren, alla tecnica all’ago una particolare modalità di intervento mininvasiva dagli eccellenti risultati, che permette il rientro immediato alle normali attività fisiche e lavorative

Patologie degenerative delle articolazioni

Ambulatorio di Ortopedia

L’ambulatorio condotto dal dott. Gabriele Galli dedica particolare attenzione alle patologie degenerative delle articolazioni dell’anziano e alle tecniche di intervento mininvasive correlate, che consentono una riparazione delle più comuni lesioni attraverso metodologie meno aggressive rispetto al passato. Con l’invecchiamento della popolazione, tali disturbi sono divenuti più evidenti e al loro trattamento si è dedicata in maniera particolare l’attività del dottor Galli, le cui modalità di intervento hanno abbandonato le incisioni chirurgiche tradizionali per le tecniche mininvasive, che si eseguono per via artroscopica distinguendo la chirurgia ripartiva da quella ricostruttiva. Attualmente in servizio presso il Gruppo Ospedaliero San Donato di Villa Erbosa a Bologna, il dottor Galli vanta un curriculum di assoluta eccellenza con esperienze significative all’interno dell’istituto Ortopedico Rizzoli di Bologna e nell’ospedale civile Este di Padova dove ha ricoperto il ruolo di dirigente medico di primo livello. Attualmente opera nell’ambito della chirurgia artroscopica del ginocchio e della spalla con particolare riguardo alle patologie legamentose e meniscali del ginocchio, al trattamento delle lesioni cartilaginee mediante autoinnesti di trapianti osteocondrali, alla capsuloplastica artroscopica delle instabilità di spalla e al trattamento delle lesioni della cuffia dei rotatori.